Conto deposito con miglior rendimento

Un conto deposito consiste in un deposito a risparmio libero, cioè un deposito di una somma di denaro che viene custodita da una società emittente la quale corrisponde gli interessi pattuiti e maturati e, nel caso di deposito libero, a richiesta del cliente restituisce le somme depositate.

Il conto deposito è quindi un investimento a basso rischio che permette di avere sempre le somme di denaro a disposizione, ma non è da scambiare con un conto corrente bancario perché a differenza di quest’ultimo ci sono dei vincoli sulle operazioni che possono essere compiute sul denaro. Ma quali sono i conti deposito con il miglior rendimento?

Per capire quale sia il migliore per le proprie esigenze è bene effettuare una comparazione dei prodotti e dei servizi offerti.

  • Veneto Banca offre un conto deposito con tasso lordo all’1,25%, zero spese chiusura ed apertura.
  • Facto, della Banca Farmafactoring, offre un conto deposito, il Conto Facto, con tasso lordo 1% e con zero spese di chiusura ed apertura che può essere aperto anche online, oltre che in filiale.
  • Widiba offre invece conto Widiba con 1,10% di tasso lordo, zero spese di apertura e chiusura e imposta bollo dello 0,20% annuale, con possibile apertura anche online.
  • Il gruppo Bancario Crédit Agricole Italia offre Conto Crescideposito Più Online, con apertura anche Online e senza vincolo, con tasso lordo dell’1% e con imposta collo 0,20% annuo sul totale, senza spese di chiusura ed apertura.
  • Infine anche Findomestic offre il conto deposito Findomestic con tasso lordo 0,50% e con imposta bollo 0,20% annuo, senza vincoli e con zero spese di apertura e chiusura.

Come scegliere il conto deposito migliore

La scelta del conto deposito con miglior rendimento dipende anche dalla soluzione scelta, se si tratti di investimento libero o vincolato. Online è possibile paragonare velocemente le offerte per fare le scelte migliori secondo le proprie esigenze e necessità. La differenza fra il conto deposito vincolato e non sta nel fatto che nel primo caso la banca vincola le somme di denaro per un certo periodo e in genere c’è un rendimento migliore: quindi il conto deposito con miglior rendimento in genere è quello vincolato ma bisogna tenere conto del fatto che se si vuole ritirare il denaro in anticipo si paga una penale.

Nel secondo caso invece si può prelevare il denaro immediatamente, in genere si tratta di un conto deposito con minor rendimento ma non si hanno vincoli di sorta e il denaro può essere ritirato dalla banca quando si vuole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *